Normativa D.S.A.

  • Stampa

DISTURDI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO:

  1. LA DISLESSIA
  2. LA DISGRAFIA E DISORTOGRAFIA
  3. LA DISCALCULIA
  4. LA COMORBILLITA'

I Disturbi Specifici di Apprendimento interessano alcune specifiche abilità dell’apprendimento scolastico, in un contesto di funzionamento intellettivo adeguato all’età anagrafica.

Sono coinvolte in tali disturbi: l’abilità di lettura, di scrittura, di fare calcoli.

Sulla base dell’abilità interessata dal disturbo, i DSA assumono una denominazione specifica: dislessia (lettura), disgrafia e disortografia (scrittura), discalculia (calcolo).

 

LEGGE 08 ottobre 2012, n.170

Nuove norme in materia di distirbi specifici di apprendimento in ambito scolastico

 

"Linee guida per il diritto allo studio degli alunni e degli studenti con Disturbi Specifici di Apprendimento"